Patto di Corresponsabilità educativa 2020/21

PATTO DI CORRESPONSABILITA’ EDUCATIVA

FAMIGLIA – ALUNNO/A – SCUOLA
ANNO SCOLASTICO 2020/21

La Scuola Primaria Paritaria “Mariele Ventre” propone il seguente patto educativo per rafforzare gli intenti, la condivisione, l’accettazione e l’assunzione di responsabilità da parte della scuola, della famiglia e dell’alunno. È grazie alla responsabilità condivisa che gli insegnanti, i genitori e gli alunni si uniscono a contribuire alla sua realizzazione, in uno stile semplice, sereno e ispirato allo stile educativo di Mariele. 

La famiglia si impegna a : conoscere la proposta formativa della scuola e partecipare al progetto educativo, collaborando con gli insegnanti. Aiutare gli insegnanti a creare un dialogo educativo con i ragazzi, rispettando la libertà d’insegnamento, professionalità e competenza valutativa. Contribuire al rispetto delle regole condivise con la scuola, sensibilizzando il proprio figlio all’uso responsabile degli ambienti e dei materiali presenti a scuola (anche quelli appartenenti a ciascun compagno). Collaborare con la scuola nello sviluppo dell’autonomia personale e della responsabilità del proprio figlio. Promuovere nel proprio figlio un linguaggio ed un comportamento rispettoso verso gli altri. Curare la puntualità nell’entrata a Scuola. Assicurare la regolarità della presenza scolastica, prestando attenzione che il proprio figlio abbia l’occorrente necessario alle attività scolastiche. Creare le condizioni perché i propri figli mantengano gli impegni scolastici sia per quanto riguarda lo studio che i compiti scritti. Vivere in modo attivo il rapporto scuola-famiglia attraverso la lettura delle comunicazioni e la partecipazione agli incontri con la scuola. Informare la scuola di eventuali problematiche che possono avere ripercussioni sull’andamento scolastico e sull’aspetto emotivo, intervenendo tempestivamente e collaborando con gli insegnanti al fine di dare il giusto sostegno e accompagnamento all’alunno. 

L’alunno o alunna si impegna a: considerare la scuola un impegno importante, collaborando con gli insegnanti, partecipando alle lezioni in modo costruttivo, contribuendo a mantenere in classe un clima favorevole al dialogo e all’apprendimento. Seguire con attenzione le lezioni ed intervenire nei tempi e nei modi opportuni. Curare la propria persona e ricordarsi quotidianamente di presentarsi a scuola con il grembiule. Avere un comportamento corretto e rispettoso nei confronti di tutti, mettendosi in gioco per la crescita di ognuno. Rispettare ed utilizzare correttamente gli ambienti, le strutture, gli arredi, le attrezzature e gli strumenti presenti a scuola (anche quelli appartenenti a ciascun compagno). Evitare ogni tipo di spreco: di acqua, di carta, di tempo, … Presentarsi a scuola fornito dell’occorrente richiesto per le attività didattiche, rispettando le consegne nello studio e nei compiti a casa. Tenere informati i genitori relativamente a comunicazioni, avvisi e valutazioni.

La Scuola si impegna a: offrire agli alunni modelli di comportamento corretto, rispettoso delle regole, tollerante, disponibile al dialogo e al confronto. Creare un clima educativo sereno e collaborativo, con alunni e genitori, fondato sul rispetto e sul dialogo. Valorizzare ogni alunno con uno sguardo rivolto alla sua unicità. Promuovere e sostenere iniziative di formazione e aggiornamento del team della scuola. Favorire l’autonomia e soprattutto la responsabilità di ogni alunno in base alla sua età. Comunicare alle Famiglie l’andamento didattico e disciplinare dell’alunno. Mantenere la riservatezza sui dati e le notizie riguardanti gli alunni. Realizzare i curricola disciplinari attenti allo sviluppo delle competenze indicate dal MIUR, le scelte organizzative e le metodologie didattiche indicate nel PTOF e nel progetto di Ricerca e Sviluppo MAM. 

Alessandra Barattini, dirigente scolastico scuola primaria paritaria “Mariele Ventre”

 

 

Print Friendly, PDF & Email